“Ragazzo solo, ragazza sola” David Bowie

Scena: io sulla metro seduta in quei posti a quattro ,circondata da una famiglia.
Lei, sei anni, biondissima, senza i dentini davanti, con un visino angelico, si gira e dice al fratellino: “Vieni a sederti su di me!”
Lui, tre anni, si arrampica sul sedile e si aggrappa a lei, come un koala, abbracciandola stretta stretta.

La cosa piú bella che io abbia visto da molto tempo a questa parte.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...